AZIENDA

Voglio spiegarvi i motivi che mi hanno spinto, poco più che ventenne, a dedicarmi alla vitivinicoltura e all'ospitalità. Sono Valentino Simone, anima dell'azienda agricola Scompiglio, una realtà giovane e dinamica. La proprietà mi è stata trasmessa dalla mia famiglia, da sempre legata alla viticoltura, importante risorsa del prezioso territorio di Castelvenere. Gli stimoli e il coraggio per intraprendere questa strada sono venuti da Michele e Maria, i miei genitori, che non hanno esitato a sostenermi nelle mie scelte e nel mio progetto, e l'agricoltura è diventata così la mia vita e il mio lavoro, forte anche dell'apporto di mia sorella Clementina, impegnata negli studi di Enologia presso l'Università della Tuscia di Viterbo.
Con entusiasmo e passione cerco di raccogliere l'esperienza e la sapienza delle tradizioni della mia famiglia, per tradurle in un progetto aperto ai nuovi saperi e alle moderne tecnologie. Nelle nostre vigne operiamo con attrezzature di ultima generazione per ottenere uve sane e di qualità, rispettando e tutelando l'ambiente. In cantina, grazie all'utilizzo di metodi tradizionali e di attrezzature moderne e all'apporto professionale dell'enologo Angelo Pizzi, lavoriamo nel rispetto della salute dei consumatori. È questa la mission dell'azienda, dove si respira ancora l'autentico spirito contadino, riferimento e guida del nostro impegno per produrre vini di altissima qualità, interpreti di questo territorio, dei suoi sapori inconfondibili e delle sue emozioni uniche.